Buonalettura.org
Dicembre 02, 2020, 10:26:45 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: SMF - Just Installed!
 
   Home   Guida Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Il presente forum è stato spostato all'indirizzo buonalettura.org/comunita
home (4K)
autori (4K)
biblioteca (3K)
letture (2K)
buonalettura
Il presente forum è stato spostato all'indirizzo buonalettura.org/comunita
Pagine: [1] 2 3
  Stampa  
Autore Discussione: Mirko Pelaccia - Il giardino degli angeli inquieti  (Letto 13913 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Mirko Pelaccia
Newbie
*

Karma: 0
Messaggi: 10


Mostra profilo E-mail
« inserito:: Agosto 31, 2009, 02:01:18 »

Il giardino degli angeli inquieti è il mio primo romanzo, ecco una breve sintesi:

Flavio racconta in forma diaristica un mese della propria vita vissuto molto intensamente negli anni della contestazione in un piccolo paese di montagna.

Il ritorno dopo anni di assenza implica il ricongiungimento con i vecchi amici che ormai vivono la propria libertà in modo assoluto e Naemi l'amore della sua vita.

Nonostante Naemi sia sposata, con Flavio rinasce la passione.

Gli accadimenti si succedono velocemente, Flavio viene picchiato a sangue, Naemi sparisce, un tragico incidente porta Flavio in ospedale.

A fare da cornice alla storia, gli anni '70, la contestazione, la libertà sessuale, l'incesto, la voglia di lottare e soprattutto l'amicizia.

Il ritmo incalzante induce il lettore a voltare la pagina per scoprire come la vicenda prosegue; una storia verosimile che mette in primo piano il valore delle proprie origine e l'importanza dei sentimenti.

Il libro è in vendita su deastore.com o ibs al prezzo di 11,00euro (200pagine)


Sono disponibile a rispondere alle vostre domande
Registrato
Mirko Pelaccia
Newbie
*

Karma: 0
Messaggi: 10


Mostra profilo E-mail
« Risposta #1 inserito:: Agosto 31, 2009, 02:02:04 »

...Avanzavamo lenti, lasciando che qualche sbilenca figura ci superasse di lato. Era l’ora dei lavoratori. Uno basso con il panciotto, forse un ragioniere, è passato vicino sfiorandomi un braccio e sparendo in un vicolo giallo. Quando sono arrivato a casa, ho bevuto una tazza di latte freddo vicino alla finestra, poi ho preso il diario. Prima di iniziare mi sono messo a osservare le stelle fuori. Erano senza splendore in un cielo anonimo e sfibrato. Una strana malinconia è arrivata silenziosa quando il cane ha guaito di nuovo cercando anch’egli le origini del mistero e un osso.


Tratto dal romanzo
Registrato
Mirko Pelaccia
Newbie
*

Karma: 0
Messaggi: 10


Mostra profilo E-mail
« Risposta #2 inserito:: Agosto 31, 2009, 02:02:36 »

Domenica 13 dicembre 1970, sera

Fuori c’è una bella notte. Troppo bella per morire.


Tratto dal romanzo
Registrato
Mirko Pelaccia
Newbie
*

Karma: 0
Messaggi: 10


Mostra profilo E-mail
« Risposta #3 inserito:: Agosto 31, 2009, 02:03:15 »

Eravamo ancora fuori, al freddo, in quella notte di fiori e diamanti, quando ci ha travolti la passione, che, improvvisa e irreversibile, si è impossessata delle nostre anime fondendole in oro ardente. Procedendo tentoni siamo arrivati fino alla porta con le bocche e le lingue incollate le une alle altre. Il fuoco nel camino è rimasta l’unica luce operante per tutta la notte. Tutto si muoveva, la stanza, i corpi, il fuoco, i pensieri no, quelli proprio no, erano fissi a una cosa sola. I miei baci sono scesi giù, verso il collo, facendola gemere appena, con la testa leggermente all’indietro come a cogliere ogni singola vibrazione di ogni cellula del corpo. Quando ho sfiorato le labbra, ha aperto gli occhi. Non avevo mai visto così tanta malizia nel suo sguardo e quasi non sembrava lei.


Tratto dal romanzo
Registrato
Mirko Pelaccia
Newbie
*

Karma: 0
Messaggi: 10


Mostra profilo E-mail
« Risposta #4 inserito:: Agosto 31, 2009, 02:04:43 »

...Smussate dal vetro, ho riconosciuto le grida di una decina di bambini che giocavano a pallone lungo la strada lastricata. Erano intermittenti e a lungo andare davano fastidio. Di lì a poco sono stati richiamati da voci di madri e sono spariti, a singhiozzo. All’improvviso, come un fungo nel cuore della notte, è nato il silenzio. Sono uscito sul balcone. Ho avuto noia. Mi capita spesso dopo pranzo di sentire noia. A questo punto sono rientrato e una sirena è suonata lontana e dal nulla è nata come una voglia lontana di affetto e mi sono vergognato.


Tratto dal romanzo
Registrato
Mirko Pelaccia
Newbie
*

Karma: 0
Messaggi: 10


Mostra profilo E-mail
« Risposta #5 inserito:: Agosto 31, 2009, 02:18:48 »

...I capelli erano biondi, lunghi, sparsi a raggiera. Marco si è seduto di fianco e dopo essersi chinato, ha baciato quella schiena irresistibile facendo schioccare le labbra. Poi si è messo ad aspettare che lei, silenziosamente e lentamente, si svegliasse, stropicciando prima gli occhi e sbadigliando poi, il tutto con una delicatezza quasi eterea. Gli ha rivolto lo sguardo languido. Non si era ancora accorta di me perché c’era sempre il crepitare del fuoco a velare i rumori di fondo. A questo punto lui mi ha indicato e solo in quel preciso momento ho riconosciuto Isabella. C’è stato un attimo d’imbarazzo condiviso, in cui ho notato il suo viso colorarsi di un rosa pallido: effetto effimero di quattro vene appartenenti a una gota sola. E dopo un attimo, un solo attimo in cui ha spalancato la bocca tirando il fiato, è esplosa di gioia urlando il mio nome due volte consecutive. Ho risposto sorridendo mentre a piccoli passi mi appressavo. Si è alzata e ci siamo abbracciati a lungo. Marco aveva uno scintillio di compiacenza negli occhi piccoli piccoli, quasi inesistenti.

Tratto dal romanzo
Registrato
Gianni
Global Moderator
Hero Member
*****

Karma: 24
Messaggi: 5222



Mostra profilo WWW
« Risposta #6 inserito:: Settembre 01, 2009, 03:04:52 »

Ciao Mirko, complimenti per il tuo romanzo e ... in "bocca al lupo" 
Registrato

"È meglio insegnare a pescare piuttosto che regalare un pesce"
PC da zero
Blog da zero
Mai dire solo foto
twitter/pcdazero
Milena
Global Moderator
Hero Member
*****

Karma: 24
Messaggi: 4021



Mostra profilo WWW E-mail
« Risposta #7 inserito:: Settembre 02, 2009, 03:19:13 »

ciao Mirko benvenuto bravo

complimenti e in bocca al lupo anche da parte mia!!!
Registrato

Pagine: [1] 2 3
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.12 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!